Attività del Sabato

I ragazzi, che questo sabato rifletteranno sui punti deboli e di forza del loro elemento, e prepareranno il cartoncino con sopra tali punti, dovranno anche pensare a procurare del materiale che rappresenti il loro elemento e le sue caratteristiche (punti deboli e di forza) e portare tale materiale al TD. Dovranno quindi pensarci un attimo insieme questo sabato, e poi ognuno durante la settimana farà in modo di procurarselo per averlo per il TD (per esempio:plastica, carta crespa, bottiglie, stoffa, nastri colorati e chi più ne ha più ne metta…..). Poiché i ragazzi con questo materiale dovranno costruire al TD il TOTEM del loro elemento (vedi più avanti spiegazione), servirebbe che noi capi portassimo un po’ di materiale quale gomma piuma, pali di scopa, compensato, rete da pollo, etc, che servirà da supporto fisico ai loro totem.

 

LANCIO (del Sabato Pomeriggio, che gestiranno le Staff delle coppie di reparti):

Gli Dei che rappresentano i 4 elementi: Eolo (aria), Nettuno (acqua), Efesto (fuoco), Era (terra), litigano continuamente perché ognuno vuole prevaricare sull’altro, così un giorno vanno da Zeus perché decida chi tra loro è il più importante.

Zeus decide di indire una gara di cui sarà giudice, e chi la vincerà avrà il dominio sugli altri.

 

ATTIVITA’ del SABATO POMERIGGIO:

Si mettono insieme le sq. con lo stesso elemento (siamo a coppie di reparti, ognuno nel posto dove poi dormirà) e si confrontano su ciò su cui ognuno aveva precedentemente riflettuto (punti deboli e di forza e altro). Questo confronto servirà perché poi ogni “coppia o tripletta di elemento “ costruirà un totem che rappresenta proprio quello che loro hanno pensato, con il materiale che hanno portato

 

PRIMA DI CENA:

Sfida verbale e dei totem tra i 4 elementi. Ossia ogni elemento dovrà fronteggiare gli altri a parolo (cercando di sottolineare tutti i suoi pregi, etc.) e con il proprio totem, per convincere gli dei dell’Olimpo (noi capi) della sua superiorità. Chi vincerà avrà un bonus nel gioco successivo. (Questo dovrebbe stimolarli a costruire un bel totem!!!)

 

SERATA:

C’è la vera sfida tra i 4 elementi. Pseudo Gioco Notturno che si farà all’aperto.

Ogni elemento costruisce la sua base delimitandola con materiale fornito da noi (vedi sotto); al centro della base sta il proprio totem.

Scopo: conquistare tutti e 4 i totem, ossia conservare il proprio e prendere gli altri 3.

Come: si conquista 1 totem quando si entra in 4 contemporaneamente nella base avversaria.

Mezzo: Alce Rossa (fatte da noi con vernice o pennarelli fosforescenti) con sopra i 4 simboli (goccia, fuoco, nuvola, globo terrestre), alternati a piacere (in tutto però 4 per ogni fascetta).

A chi viene letto torna in base a cambiarlo.

Ovviamente ci sarà la difesa e l’attacco. A chi viene rubato il proprio totem andrà tutti in attacco, una parte per recuperare il proprio e gli altri per prendere quelli mancanti. Il bonus per la squadra che ha vinto prima di cena è la possibilità di entrare 1 volta in base in 3 anziché 4.

 

LANCIO CONCLUSIVO:

Poiché nessuno ha vinto (è difficile che 1 squadra riesca a vincere!) gli dei vanno a lamentarsi da Zeus, che spiega loro che li aveva fatti gareggiare proprio perché si rendessero conto sulla propria pelle che nessuno di loro 4 può prevaricare sugli altri, in quanto tutti e 4 sono importanti uguali e indispensabili, e l’equilibrio che c’è sulla terra è proprio dato dal completarsi a vicenda dei 4 elementi.

 

PREGHIERA SERALE:

Ogni gruppo (elemento) porta al centro il proprio totem e ringrazia per una cosa bella del suo elemento.

 

MATERIALE NECESSARIO:

 -materiale per delimitare le basi (lumini per fuoco, bacinelle d’acqua per H2O, palloncini gonfiabili per aria, sacchi di terra per terra)

- materiale che farà da supporto (fisico) ai totem

 

ORARI:

Sabato:     16:00   ritrovo

                 16:30  lancio

                   ...

Domenica: 9:30  ritrovo al Parco Urbano - cambiato in Piazza Ariostea visto l'allarme pioggia.

                10:00 lancio attività insieme

                13:00 pranzo

                14:30 Messa alla Chiesa dell'Immacolata

                16:00 The End