Danze

                  

1  -  Baia miminurri

1 - Ba-ia mi-mi nu-rri cu-ccu re-ddu

2 - faci-mmu chi-stu ba-llu tun-du tun-du

Si forma un cerchio e si incrociano le braccia dietro alla schiena dei vicini.

Con la frase 1 si gira verso destra, incrociando il piede sinistro dietro al destro (piegando leggermente le ginocchia) e chiudendo poi il passo con il destro. (Si ripete 5 volte)

Al "Ba" il piede sinistro va dietro al destro e al "ia" si chiude il passo con il destro.

Ecc. ...

Con la frase 2 si gira verso sinistra, incrociando il piede destro dietro al sinistro (piegando leggermente le ginocchia) e chiudendo poi il passo con il sinistro. (Si ripete 5 volte)

Poi una volta imparati i passi, si aumenta all'infinito la velocit.

                      

2  -  Tacco Punta

           Tacco Punta Tacco Punta

1 2 3 3 3

       Tacco Punta Tacco Punta

1 2 3 3 3

La la la - la la la - la lalalla lalla l

La la la - la la la - la lalalla lalla l

                    

Si fanno 2 file dello stesso numero di componenti disposte una di fronte all'altra.

Iniziano gli ultimi delle 2 file ed eseguono la danza in direzione dell'inizio delle 2 file.

Gli ultimi si avvicinano e si mettono di fronte prendendosi le mani.

Iniziano la danza entrambi con il piede destro; alla parola "tacco" mandano avanti la gamba e appoggiano il tacco della scarpa e alla parola "punta" tenendo la gamba avanti, appoggiano la punta e ripetono...

Al "1 2 3 3 3" fanno dei piccoli saltelli laterali in direzione dell'inizio delle 2 file.

Al 1 "La la la" battono per 3 volte le mani sulle cosce.

Al 2 "La la la" battono per 3 volte le mani fra di loro.

Al 3 "la lalalla lalla l" fanno un giro a braccetto (la 1^ volta a destra e la 2^ a sinistra).

Quando 2 terminano la danza partono quelli che sono rimasti ultimi delle 2 file.

                             

3  -  Ciao Belinda!

Ciao ciao ciao ciao ciao  Belinda

ciao ciao ciao ciao ciao  Belinda

ciao ciao ciao ciao ciao  Belinda

vuoi ballar con me.  U!!!

                        

Dammi la mano destra Belinda

dammi la mano destra Belinda

dammi la mano destra Belinda

vuoi ballar con me.  U!!!

                        

Dammi la mano sinistra Belinda...

                             

Batti forte i tuoi piedini...

                               

Ciao ciao ciao Belinda...

                     

Si fanno 2 file dello stesso numero di componenti disposte una di fronte all'altra.

"Ciao ..."  I componenti di una fila vanno verso l'altra e fanno un inchino per invitarli a ballare e ritornano indietro.

I componenti dell'altra fanno la stessa cosa.

"Dammi la..." i componenti che stanno a destra della fila si vanno incontro e si danno la mano destra, si girano intorno e ritornano al loro posto.

Fanno la stessa cosa i componenti a sinistra delle 2 file.

Si ripete con la mano sinistra.

"Batti forte i tuoi piedini..." si fanno dei piccoli passettini e si tengono le mani incrociate davanti al petto nella posizione del Cosacco.

I componenti delle 2 file si avvicinano e si prendono le mani in modo da formare un tunnel e gli ultimi e i penultimi di un lato passano sotto il tunnel e si ricomincia da capo.

"Ciao ..."

                                    

4  -  Danza di Ivanov

1 - I - va - no - v

2 - il pic - colo - cosa - cco

3 - tene - va - il tem - po

4 - batte - ndo - il  - tacco

                           

Si forma un cerchio e ci si incatena.

Nella 1^ e la 3^ strofa si utilizza il piede destro

Invece per la 2^ e la 4^ si utilizza il piede sinistro.

Ogni strofa ha 4 battute.

Alla 1^ "battuta" si porta la gamba avanti e si appoggia il tacco.

Alla 2^ "battuta" si riporta la gamba nella posizione iniziale.

Alla 3^ "battuta" si allarga lateralmente il piede.

Alla 4^ "battuta" si riporta la gamba nella posizione iniziale.

Terminate le 4 strofe si incrocia il piede destro dietro al sinistro (piegando leggermente le ginocchia) e chiudendo poi il passo con il sinistro.

E si continua sempre pi veloce...

                  

6  -  Ucci ucci ucci

Ucci ucci ucci

fai un saltino-ino-ino

non far cadere-ere-ere il tuo vicino-ino-ino

vai verso destra-estra-estra

alza la testa-esta-esta

vai a sinistra-istra-istra

alza la vista-ista-ista.

Fai un sorrisetto-etto-etto

muovi il culetto-etto-etto

Fai l'aereoplano-ano-ano

ed ora cantiamo...

Noi siam giocherelloni, veniamo da Gaeta se tu vuoi imparare con noi tu devi stare, si fa cos...

             

Si forma un cerchio e si incrociano le braccia sopra le spalle dei vicini.

Al "Ucci ucci ucci fai un saltino-ino-ino" si saltella sul posto a piedi uniti.

Al "non far cadere-ere-ere il tuo vicino-ino-ino" si saltella sul posto, muovendosi con il corpo in maniera scomposta, a piedi uniti.

"vai verso destra-estra-estra" si saltella a piedi uniti verso destra.

"alza la testa-esta-esta" si alza il mento e si scuote la testa.

"vai a sinistra-istra-istra" si saltella a piedi uniti verso sinistra.

"alza la vista-ista-ista" si appoggia la mano destra aperta e tesa sulla fronte (in modo perpendicolare) e si guarda l'orizzonte.

"Fai un sorrisetto-etto-etto" si mettono gli indici delle mani ai bordi della bocca e si accenna un sorriso forzato.

"muovi il culetto-etto-etto" si scuote il culetto.

"Fai l'aereoplano-ano-ano" si allargano le braccia e si fanno le ali.

ed ora cantiamo...

"Noi siam giocherelloni, ... " si battono le mani e si canta...

                                

8  -  Alpin Alpon

1 - Alpin Alpon a la hica del Conte Simon

2 - Alalata Alatero a la hica del Sombrero

3 - Alpon Alpin a la hica del Contadin

 4 - Alatero Alalata a la hica dela Chocolata

                              

Si forma un cerchio e ci si abbraccia.

"Alpin" tutti fanno un saltello a piedi uniti verso destra

"Alpon" tutti fanno un saltello a piedi uniti verso sinistra

"a la hica"  - "del Conte"  - "Simon" 3 salti a piedi uniti verso destra

                     

Questo schema vale per la 1^ e la 3^ strofa.

Invece per la 2^ e la 4^ prima si fa 1 saltello a sinistra, poi 1 a destra e poi 3 a sinistra.

                      

9  -  Anaconda

L'Anaconda un serpente

che si avvolge lentamente

se si avvolge l'anaconda

la tua vita non pi gioconda.

                                 

10  -  Pinguino Blu

Il mio - Pinguino - Blu

sta col - nasino - in su

ma quando - va - in Per

sta col - nasino - in gi.

                

La Danza si esegue in cerchio, girati verso destra.

1^ volta si mettono le mani sulle spalle di chi ci sta davanti.

2^ volta le mani si mettono sui fianchi di chi ci sta davanti.

3^ volta le mani si mettono sulle ginocchia di chi ci sta davanti.

4^ volta le mani si mettono sui talloni di chi ci sta davanti.

5^ volta si prende con la mano destra la mano sinistra di chi ci sta davanti facendola passare sotto le sue gambe.

6^ volta si prende con la mano destra la mano sinistra di chi ci sta 2 posti avanti, facendola passare sotto le sue gambe e di quello che ci sta davanti.

Dopo aver pronunciato le parole "Blu" - "su" - "Per" - "gi" si effettua una piccola pausa.

Ogni strofa si fanno 3 passi.

La 1^ e la 3^ strofa destro-sinistro-destro.

La 2^ e la 4^ strofa sinistro-destro-sinistro.

                                    

11  -  Ti-ia-ia-oh!

In piedi: Bisogna mettere il proprio piede destro a destra del piede sinistro di chi ci sta vicino. Le braccia devono essere sulle spalle dei nostri vicini. Quando inizia la canzone bisogna dondolarsi a destra e a sinistra.

Non appena si arriva a "AOOH  -  AOOH" ci di dondola avanti e indietro.

Seduti: Ci si dispone in cerchio girati su di un lato in modo "tacco-punta".

A questo punto ci si siede sulle gambe di chi abbiamo dietro e, seduti tutti, si parte con la canzone ondeggiandosi avanti e indietro.

Arrivati all' "AOOH  -  AOOH" ci si dondola verso l'interno e l'esterno.

                                    

TIAIA, TIAIA, TIAIA-OOH  ( 3 v. )

AOOH    -    AOOH.

                                  

12  -  Bingo

1 - A ghiera un Cuntaden chel ghea un Chen

che sciamea Bingo

2 - a ghiera un Cuntaden chel ghea un Chen

che sciamea Bingo

3 - a ghiera un Cuntaden chel ghea un Chen

che sciamea BINGO

                            

4 -Bi - aI - eN - Gi - O

5 - Bi - aI - eN - Gi - O

6 - Bi - aI - eN - Gi - O

7 - un Chen che sciamea BINGO

                       

L'ideale sarebbe avere lo stesso numero di Femmine e di Maschi.

Le femmine fanno un cerchio interno e i maschi esterno.

I componenti dei 2 cerchi che si trovano di fronte si prendono per mano (mano destra con mano destra e sinistra con sinistra).

A questo punto i maschi si girano verso destra e le femmine verso sinistra.

La 1^ e la 3^ strofa si eseguono in questo modo, invece la 2^ i maschi si girano verso sinistra e le femmine verso destra.

Le strofe si eseguono girando nella direzione indicata e saltellando.

Alla parola "Bingo" si cambia direzione...

Al termine delle 3 strofe i componenti dei 2 cerchi si ritrovano di fronte e eseguono per ogni "battuta" un saltello a piedi uniti (i maschi verso destra e le femmine verso sinistra), per un totale di 15 saltelli.

Alla strofa finale "un Chen che sciamea BINGO" si prendono le mani (mano destra con mano destra e sinistra con sinistra) del componente dell'altro cerchio che mi ritrovo davanti.

E si ricomincia...

                                   

13  -  Babbo  e  Mamma  Rana

Posti in cerchio, girati su di un lato, si mettono le mani sulle spalle di chi ci sta davanti. Ogni volta che si dice  la parola "PACIN" si fa un passo con un piede (si parte con il destro e poi si alternano).

La seconda volta che si ripete la canzone, le mani si mettono sui fianchi.

Poi sulle ginocchia   e    infine sulle caviglie.

                         

ARRIVA BABBO RANA   -   PACIN

ARRIVA MAMMA RANA   -   PACIN

ARRIVANO I GIRINI

PACIN, PACIN, PACIARA-PACIN

                       

15  -  La Polonnese

 1 - Vuoi tu venir con me

a danzar la polonnese

una danza bella bella bella

una danza bella bella s

              

2 - non c' cosa  -  pi gioiosa

che danzar  -  la polonnese

una danza bella bella bella

una danza bella bella s.

             

Il numero dei componenti del cerchio deve essere pari.

I componenti del cerchio si contano 1 e 2 e si mettono spalla a spalla.

Iniziano i numeri 1 ed eseguono la 1^ strofa e i 2 stanno fermi.

Al "Vuoi tu venir con me" i numeri 1 battono le mani e ruotano verso l'esterno e verso destra intorno al numero 2; stessa cosa al "a danzar la polonnese".

Al " una danza bella bella bella" si entra nel cerchio alzando le mani al cielo.

Al " una danza bella bella s" si ritorna in cerchio abbassando le mani.

La 2^ strofa la fanno i 2 e i numeri 1 stanno fermi.

Si ricomincia per girando sempre verso l'esterno, ma verso sinistra.

                         

16  -  Zignagna

Durante questo pezzo ci si pone con la mano destra sopra quella sinistra del compagno palmo a palmo, e si battono le mani.

La seconda volta si ripete il gesto girati su un lato.

OH ALE', ZIGNAGNA-E   ZIGNAGNA-E   ZIGNAGNA-E  ( 2 v. )

ZIGNAGNA    ZIGNAGNA

                                    

21  -  Danza del Serpente

TUTTI: Questa la danza del serpente

che viene gi dal monte

per ritrovare la sua coda

che ha perduto un d.

 

IL SERPENTE: Sei forse tu  -  Quel pezzettin - del mio codin?

TUTTI:     S!

 

(Comincia uno soltanto: procede a zig-zag nel cerchio camminando a ritmo con le braccia tese in avanti con i palmi delle mani congiunti a mimare la testa del serpente.

 Alle parole "un d" si ferma davanti a uno dei componenti del cerchio interpellandolo.

Alla fine del dialogo tutti gridano un "S!" sibilato che continua finch l'interpellato, passando sotto le gambe di tutti i componenti del serpente, si accoda, diventando egli stesso componente del serpente, mettendo le mani sulle spalle di chi lo precede.

Si continua con il serpente sempre pi lungo finch tutto il cerchio diventato serpente. A questo punto, si canta ancora una volta la canzone, fermandosi, ovviamente, subito prima del dialogo.

                               

22  -  Napulitana

Napulitana mia

Napulitana

ma tu si bella assai

ca nullu sai?

La voce dei... la voce dei... la voce dei... dai... vogliam sentir!

                            

Il cerchio viene suddiviso in gruppetti di 3-4-5 persone e ad ogni gruppetto viene assegnato un FRUTTO o una VERDURA.

La Danza si esegue in cerchio, girati verso destra.

Si mettono le mani sui fianchi di chi ci sta davanti e si canta la canzone scalciando prima con il piede destro e poi con il sinistro.

Ai "..." i conduttori della Danza sostituiranno il nome di un frutto o di una verdura corrispondente ad uno dei gruppetti.

Quando finisce la canzone il gruppetto chiamato in causa urler il nome del proprio frutto o della propria verdura, e cos faranno gli altri gruppetti chiamati in causa in precedenza nell'ordine di chiamata inverso.

Per concludere la danza i conduttori diranno diranno:

"La voce del Mercato la voce del mercato la voce del mercato dal mercato vogliam sentir!"

e tutti i gruppetti contemporaneamente urleranno il proprio frutto o la propria verdura.

                 

23  -  Mao Mao

(Saltellare in cerchio tutti abbracciati !!!)

Il Mao Mao (2 v.)

canta canta con il Mao Mao

Il Mao Mao (2 v.)

danza danza con il Mao Mao !!!

                            

(Solista urla e il Gruppo risponde !!!)

Mao

Mao Mao

Mao Mao Mao

Carica...

[ Si "canticchia" la Canzone del Cabaret e tutti girano liberamente dentro al cerchio, muovendo in modo alternato verso l'alto e verso basso gli indici delle mani!]

Para-papp-pa-pa-pa-p ...

Vai alla Pagina dell'Animazione !!!